Corsi di formazione

Ti accompagniamo in un percorso di formazione realizzato su misura per te al fine di ottenere le opportune certificazioni, nel caso tu non ne sia già in possesso.

A tal proposito, sappi che:

  1. L'installazione, la trasformazione, l'ampliamento e la manutenzione degli impianti devono essere affidate a imprese abilitate ai sensi del DM 37/08.

  2. Per gli impianti di condizionamento e pompe di calore, le imprese e i tecnici devono essere in possesso della necessaria certificazione ai sensi del DPR 27 gennaio 2012, n. 43, "Regolamento recante attuazione del regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra" (entrato in vigore il 5 maggio 2012).

  3. Per gli impianti funzionanti ad energia rinnovabile, il decreto legislativo 28/2011 (art. 15) e ss.mm. prevede a partire dal 2013 una qualifica professionale per l'attività di installazione e di manutenzione straordinaria di sistemi ad energia rinnovabile su piccola scala quali caldaie, caminetti e stufe a biomassa, sistemi solari fotovoltaici, sistemi solari termici, sistemi geotermici a bassa entalpia, pompe di calore.

  4. Obbligo verifica sicurezza ai sensi del D.Lgs 81/2008

Clicca sul tuo settore di attività per verificare quali corsi di formazione sono obbligatori.

Le formazioni obbligatorie

  • Fgas

    Il corso prepara all'esame per la certificazione delle persone che, secondo il Regolamento CE 303/2008 provvedono all'installazione, manutenzione o riparazione delle apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d'aria e pompe di calore contenenti F-gas nonché al loro recupero.  Il corso, consentirà al personale tecnico, sia esso lavoratore o dipendente, che effettua l'installazione, la manutenzione e la riparazione di impianti di condizionamento e refrigerazione contenenti gas fluorurati, di ottemperare all'obbligo formativo previsto dal D.P.R. 43/2012. Il percorso formativo garantirà al corsista l'acquisizione di competenze non solo di ordine teorico ma anche pratico.

    Ore: 16

  • FER

    Dal 1° gennaio 2013 l’abilitazione necessaria per svolgere l’attività di installazione e di manutenzione straordinaria di:
    - Biomasse per usi energetici (caldaie , caminetti e stufe a pellet, legno ecc.)
    - Pompe di calore per il riscaldamento, refrigerazione e produzione di acqua calda sanitaria
    - Sistemi solari termici
    - Sistemi fotovoltaici e fototermoelettrici
    E' regolamentata dal D.Lgs 28/2011 “Decreto rinnovabili”, art. 15 che prevede obblighi professionali e di formazione ulteriori rispetto quanto già previsto dal DM 37/08.

    Ore: 85

  • Aggiornamento FER (triennale)

    Il corso è necessario per chi opera o intende operare con fonti di energia rinnovabile e che deve rilasciare dichiarazioni di conformità per gli interventi di installazione e manutenzione straordinaria sugli impianti. Tutti i responsabili tecnici, installatori di impianti FER, già abilitati alla data del 1° agosto 2013 dovranno aver frequentato il corso di aggiornamento entro e non oltre il 31 dicembre 2016.

    Ore: 16

  • RSPP ddl rischio alto**

    Il Corso RSPP per Datori di Lavoro a rischio Alto è predisposto per soddisfare le indicazioni presenti nel nuovo Accordo Stato Regioni siglato il 21 Dicembre 2011. Il Corso assolve gli obblighi indicati nel D.lgs 81/2008 e D.lgs 106/09 e gli aggiornamenti dell'ultimo accordo Stato Regioni in materia di prima formazione ed aggiornamento dei Titolari e Datori di lavoro che hanno assunto direttamente l'incarico di responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione della Salute sui luoghi di lavoro per le aziende a basso rischio.

    Ore: 32

  • Aggiornamento RSPP (quinquennale)*

    Corso obbligatorio come da Accordo Stato, Regioni e Province Autonome. Il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è previsto obbligatoriamente ed il corso va frequentato nel caso tale ruolo debba essere occupato dal datore di lavoro. In alternativa è possibile incaricare un RSPP esterno.

    Ore: 4

  • RLS*

    Il ruolo è previsto dal D.Lgs 81/08. Il Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza è obbligatorio in tutte le aziende che hanno almeno un dipendente, ed è un dipendente a doverlo svolgere. In alternativa è possibile incaricare un RLS Territoriale.

    Ore: 32

  • Aggiornamento RLS (annuale)*

    ILa normativa per la sicurezza sul lavoro DLgs. 81/08 prevede ogni cinque anni l’aggiornamento RSPP, indispensabile per aggiornare le proprie competenze in merito ad evoluzioni normative e nuovi decreti attuativi sulla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori in azienda.

    Ore: 4

  • Prevenzione incendi

    Corso previsto dal D.Lgs 81/08, consta nella formazione teorico/pratica per la prevenzione incendi e la gestione delle emergenze. Ha una durata diversa a seconda del rischio aziendale, individuato dal codice ATECO.

    Ore: 8

  • Aggiornamento prevenzione incendi (triennale)

    Ore: 5

  • Primo soccorso

    Corso previsto dal D.Lgs 81/08, consta nella formazione teorico/pratica per le manovre di primo soccorso. Ha una durata diversa a seconda del macrosettore aziendale.

    Ore: 12

  • Aggiornamento primo socorso (triennale)

    L'aggiornamento è obbligatorio tutti i tre anni.

    Ore: 6

  • Formazione e informazione accordo stato regioni

    Formazione prevista dall’ Accordo Stato, Regioni e Province Autonome, obbligatoria per tutti i lavoratori. Ha durata diversa a seconda del rischio aziendale.

    Ore: 16

  • PES/PAV (solo per chi si occupa di impianti elettrici)

    Il corso fornisce ai lavoratori che operano sugli impianti elettrici le conoscenze propedeutiche alla nomina.

    Ore: 16

* erogato in FAD ** RSPP ed RLS possono anche essere nominati esternamente all'azienda a costi annuali da concordare in base alla dimensione dell'azienda

scopri la nostra offerta